Vermicelli

Vermicelli di riso. In Cina si chiamano mi fen, mai fun, nelle Filippine pancit bihoon in Thailandia sono bahn hoi: i vermicelli di riso sono un ingrediente fondamentale delle cucine asiatiche, molto diffuso per la facilità e la versatilità del suo uso in cucina. Dal colore traslucido e dalla consistenza elastica li troviamo negli involtini primavera, saltati insieme alle… Continue reading Vermicelli

Rice sticks

Rice sticks. Le tagliatelline di farina di riso si chiamano in Cina gan he fen o gan hor fun, in Thailandia sen lek e jantaboon, in Vietnam su thieu. Si tratta di una varietà di tagliatelline traslucide di farina di riso usate soprattutto nella cucina tailandese e in quella vietnamita. Una volta cotte rimangono leggermente al… Continue reading Rice sticks

Banh trang

BANH TRANG. Fogli di carta di riso di forma circolare, sottili e trasparenti, vengono impiegati nella cucina vietnamita per preparare gli involtini. Prima dell’uso vanno ammorbiditi lasciandoli per qualche minuto tra due canovacci umidi. Si vendono in confezioni sigillate e si conservano per molto tempo.

Attiekè

 Attiekè. La dominazione araba si estendeva fino ai paesi dell’Africa sub sahariana, non deve stupire quindi se le diverse etnie africane hanno adottato la semola berbera adattandola ai propri gusti e reinterpretandola in base alla disponibilità delle materie prime del territorio. Il cuscus della Costa d’Avorio si chiama attieké e viene realizzato con farina di manioca.… Continue reading Attiekè

Quinoa

Il centro più importante di produzione di questo cereale di origine andina si trova nella città mineraria di Oruro, in Bolivia a 3700 metri d’altezza! La quinoa è un alimento di grande importanza dall’elevato potere nutritivo, consumato fin dall’antichità dalle popolazioni degli altipiani della cordigliera delle Ande. Giunto in occidente attraverso la rete delle agenzie… Continue reading Quinoa

Miglio

Il miglio sta all’Africa come il mais sta al sud America: questa è in sintesi la formula migliore per descrivere l’importante ruolo che questo prodotto svolge nell’alimentazione di base delle popolazioni dell’area sub sahariana. Con la farina di miglio i Bambara, popolo guerriero del Burkina Faso, confezionano la pasta di to, consumata anche in Mali,… Continue reading Miglio

Mais

Basterà sapere che le civiltà precolombiane pensavano che l’uomo “discendeva” dalla pannocchia di mais per rendersi conto dell’importanza millenaria che questo ingrediente di origine sudamericana ha avuto nel corso del tempo. Di mais (milho per i brasiliani) ne esistono decine e decine di varietà differenti tra loro per colore, dimensione e sapore. Nella cucina latinoamericana… Continue reading Mais

Fonio

Fonio. Manna dei pastori africani dell’antica etnia Peul, oggi presenti in diverse regioni del mondo, viene chiamato con nomi differenti: fundi, founié, fuma. Il fonio è un tipo di cereale molto leggero, dalle palline minuscole color giallo-grigio. Si coltiva nei paesi dell’Africa occidentale, dove cresce lontano dalla zona delle foreste, preferisce infatti i terreni aridi.… Continue reading Fonio

Fagioli rossi, neri

Esistono molte varietà di fagioli rossi, neri, alcuni variopinti. Quasi tutti vengono utilizzati nella cucina sudamericana in molti piatti nazionali come i frijoles negros messicani, nella feijoada brasiliana o, per i moros y cristianos, cubani, spesso serviti in abbinamento al riso. Prima del loro utilizzo vanno messi in ammollo e non è raro notare che… Continue reading Fagioli rossi, neri