Cannolo

Il cannolo, tipico dolce siciliano, che un tempo veniva preparato soprattutto in occasione del carnevale. Attualmente lo si può trovare in pasticceria durante tutto l’anno. La pasta, friabile come una cialda, racchiude un ripieno a base di ricotta, canditi e cioccolato. Per la preparazione occorrono degli speciali cilindri di acciaio, intorno ai quali si arrotola… Continue reading Cannolo

Cannoncino

Il cannoncino è un piccolo dolce di pasta sfoglia, riempito solitamente di crema pasticcera o diplomatica. Per realizzarlo si procede in questo modo: 1 Preparata la pasta sfoglia, la si stende con il matterello su un piano di lavoro infarinato in un rettangolo di 3 mm di spessore. 2 Con un coltellino si ricavano dalla… Continue reading Cannoncino

Cantuccio

Il cantuccio o cantuccino è un tipico biscotto toscano, profumato di anice e arricchito con mandorle e pinoli. Si serve solitamente a fine pranzo,insieme con un bicchiere di Vin Santo.

Cassata

Famoso dolce siciliano, a base di pan di Spagna farcito con ricotta, canditi,scaglie di cioccolato e ricoperto da un rivestimento di glassa bianca e verde. Il suo nome sembra che derivi dall’arabo «quas at»,una specie di grossa scodella, dalla quale la cassata avrebbe preso la forma. Un tempo la cassata era il tipico dolce pasquale… Continue reading Cassata

Castagnaccio

Dolce di origine toscana fatto con farina di castagne, attualmente diffuso un po’ in tutte le regioni italiane. La sua preparazione è abbastanza semplice; si mescola della farina di castagne con acqua,zucchero,olio,uvetta, pinoli e si cuoce in una teglia bassa,dopo aver cosparso la superficie con aghi di rosmarino e un filo d’olio.

Castagnole

Frittelle dolci che vengono preparate in Romagna in occasione del Carnevale;nella forma ricordano le castagne (da qui il nome).

Cenci

Termine regionale toscano che indica dei dolci fritti che si preparano a Carnevale. Questo tipo di preparazione prende nomi diversi a seconda delle regioni, anche se le ricette sono simili (in Lombardia vengono chiamati «chiacchiere», in Emilia «frappe», in Veneto «galani» ecc.). L’impasto è fatto con farina, burro,zucchero,uova e un distillato a piacere (grappa, rhum… Continue reading Cenci

Charlotte

Nome femminile francese che definisce un delicato dolce al cucchiaio, preparato in uno stampo tronco conico detto appunto da charlotte. Gli elementi che compongono questo dolce sono dei biscotti (in genere savoiardi) o del pan di Spagna affettato con i quali si rivestono le pareti dello stampo. All’interno di questa scatola dolce si può mettere… Continue reading Charlotte

Cicerchiata

Tipico dolce di Carnevale nato in Umbria,ma poi esteso anche in Abruzzo.È preparato con farina, uova olio, liquore e scorza di limone grattugiata. L’impasto, abbastanza morbido,viene tagliato a pezzetti piccolissimi (di circa mezzo cm),modellati a pallina e poi fritti in abbondante olio. Queste palline fritte vengono poi mescolate con molto miele caldo, mandorle a filetti… Continue reading Cicerchiata

Cioccolato

Il cioccolato è un prodotto che deriva dalla mescolanza di cacao, zucchero e burro di cacao. A questo composto possono essere poi aggiunti ingredienti diversi, come mandorle, nocciole, frutta candita o uvette. La lavorazione del cioccolato inizia con la trasformazione dei semi di cacao in una pasta semidensa di colore bruno rossastro, mediante una fase… Continue reading Cioccolato