Cialda

La cialda è un piccolo dolce assai friabile e delicato, che si trova in commercio in forme diverse: a ventaglio, a quadrato, a cannolo ecc. Si può preparare anche in casa con un apposito attrezzo chiamato «cialdiera» composto da 2 piastre lisce o scanalate collegate da due manici, che si aprono e si chiudono come… Continue reading Cialda

Crespella

Crespella è un termine usato nel nostro Paese per indicare la crêpe.

Garganelli

I garganelli sono una tipica pasta fresca di origine romagnola, a forma di penne rigate, fatta con farina, grana grattugiato, uova e noce moscata. Si può condire con ragù di carne e servire anche in brodo. Oggi si trovano in commercio anche prodotti confezionati industrialmente.

Gnocchi

Gli gnocchi sono una preparazione,normalmente indicata al plurale (gli gnocchi), costituita da impasti diversi (per esempio patate e farina, oppure spinaci e ricotta) tagliati a tocchetti (a forma di tappo) oppure a dischetti (quelli a base di semolino o farina gialla).Nel primo caso gli gnocchi vengono lessati in acqua a lento bollore e poi conditi… Continue reading Gnocchi

Lasagna

La lasagna è un formato di pasta rettangolare (circa 15×10 cm) ricavata da un impasto a base di farina e uova. Le lasagne, protagoniste di molti piatti regionali, vanno lessate, poche per volta, in una larga e bassa casseruola, contenente acqua bollente salata. Si scolano poi al dente e si adagiano ad asciugare su un… Continue reading Lasagna

Maccherone

Maccherone è un termine, solitamente usato al plurale, con il quale viene definito un tipo di pasta secca di grano duro il cui formato però varia a seconda delle regioni. Infatti, mentre al Nord indica una pasta corta, a forma di tubo con diametro più o meno grosso, liscio o rigato (per esempio sedani, mezzi… Continue reading Maccherone

Malloreddu

Malloreddu è il nome dialettale sardo che indica un tipo di pasta, formato gnocchetto, a base di farina di semola e acqua. Oggi vengono preparati anche industrialmente. Si condiscono con burro e pecorino, oppure con ragù di carne d’agnello.

Maltagliato

Maltagliato è un nome generalmente usato al plurale per definire una pasta fresca a forma di rombo un po’ irregolare, usata soprattutto per minestra. Lo stesso nome viene utilizzato anche per indicare un tipo di pasta secca di produzione industriale che ricorda, nel formato, le penne. I maltagliati freschi sono una tipica specialità emiliana.

Orecchietta

Le orecchiette sono una caratteristica pasta meridionale, oggi preparata anche industrialmente, tipica della Puglia e delle zone limitrofe. È fatta con farina di semola e acqua, la sua forma e la superficie ruvida facilitano l’assorbimento dei sughi. Tra questi, i più tipici sono a base di pomodoro, ragù di agnello e cime di rapa.

Passatelli

I passatelli sono una tipica pasta romagnola a base di pangrattato, uova e formaggio grana. Per prepararla occorre uno speciale utensile forato attraverso il quale si passa l’impasto direttamente nel brodo.